×

Messaggio

EU e-Privacy Directive

This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

View e-Privacy Directive Documents

You have declined cookies. This decision can be reversed.

 

 

STATUTO DEL GRUPPO SIX ITALIA

(Rev.10.06.2015)

 

  • PREMESSA

 

Alcuni radioamatori italiani, soci A.R.I., cultori della frequenza dei 50 MHz, hanno concordato di riunirsi nel gruppo:

 

SIX ITALIA (SIX ITALY).

 

Ciò avviene al fine di meglio coordinare e sviluppare l'attività presente e futura sulla banda dei 50 MHz (sei metri) e delle VHF in generale con particolare riguardo ai 4m ed agli 8m.

 

Art. 1


Il gruppo non ha scopo di lucro. Il suo campo di interesse spazia nell'ambito delle VHF in generale con particolare interesse per la banda dei 6m e quelle dei 4m e degli 8m.

 

  • SOCI

 

Art. 2

 

Il gruppo è composto da vari tipologie di soci aventi, nella gestione ordinaria, anche differenti diritti e doveri:

 

  • SOCI PROMOTORI

 

Sono coloro che hanno promosso l'iniziativa "Six Italia" e che hanno realizzato e collaborato costantemente, dall'Aprile 1995 al Febbraio 1997, alla pubblicazione e diffusione del bollettino Packet "Six Italia".

Per fregiarsi ancora di tale titolo è necessario che i soci abbiano, con continuità, rinnovato la loro iscrizione al gruppo;

 

Il Gruppo formatosi nel 1996 era costituito da: I0AMU, I0CUT, I0OEU, I5MXX, IK0OKY, IK5RLP, I5MXX, IK8MKK, IW0BET (nota al 2013 sono ancora Soci Promotori: Moncini Marzio, I5MXX; Roca Sergio, IK0FTA).

 

  • SOCI FONDATORI

 

Sono da intendersi Soci Fondatori tutti coloro che hanno sottoscritto l'atto di istituzione, nel Convegno Romagna 1996, o lo statuto, nell'Assemblea Costituente di Grosseto del 22.02.1997.

Per fregiarsi ancora di tale titolo è necessario che i soci abbiano, con continuità, rinnovato la loro iscrizione al gruppo;

 

  • SOCI ORDINARI

 

Sono coloro che si sono iscritti al Gruppo entro il 15.10.2013.

Per fregiarsi di tale titolo è necessario che i soci abbiano, con continuità, rinnovato la loro iscrizione al gruppo;

 

Successivamente al 16.10.2013 diverranno Soci Ordinari i SOCI SOSTENITORI che abbiano rinnovato l'iscrizione per 5 anni consecutivi.

 

  • SOCI SOSTENITORI

 

Sono coloro che richiedo l'adesione al Gruppo a partire dal 16.10.2013.

 

  • SOCI STRANIERI

 

Sono coloro che, non risiedendo in Italia, richiedono l'iscrizione al Gruppo.

 

 

  • NORME DI ACCESSO

 

Art. 3

Il Gruppo, benchè italiano, permette l'adesione agli OM stranieri. .

 

A) PER ISCRIVERSI AL GRUPPO COME SOCI SOSTENITORI OCCORRE:

- Per gli OM italiani:

- inviare formale richiesta di adesione indicante:

- nome e cognome, luogo e data di nascita, nominativo;

- indirizzo postale ed E-mail;

- il locator della stazione;

- informazioni circa le attrezzature usate per i 50 MHz;

 

La domanda dovrà/potrà essere presentata in forma cartacea o in formato elettronico (PDF, email etc) e dovrà essere sottoscritta in calce.

- Per gli OM stranieri:

- inviare formale richiesta di adesione indicante:

- nome e cognome, luogo e data di nascita, nominativo,

- indirizzo postale ed E-mail;

- il locator della stazione;

- informazioni circa le attrezzature usate per i 50 MHz.

 

La domanda dovrà/potrà essere presentata in forma cartacea o in formato

elettronico (PDF, email etc) e dovrà essere sottoscritta in calce.

 

L'assemblea annuale potrà modificare liberamente, con votazione a maggioranza semplice, le norme per l'iscrizione.

- Per gli SWL valgono le stesse norme previste per gli OM.

L'accettazione della richiesta di adesione verrà formalizzata a mezzo messaggio email.

 

Art. 4

Ad ogni membro verrà attribuito un numero progressivo di adesione che potrà essere liberamente usato nella corrispondenza ufficiale, sulle qsl personali ed in qualsiasi manifestazione che il gruppo vorrà organizzare.

Non vengono assegnati i numeri dall'1 al 5.

Ai soci promotori è stato assegnato il numero 6, si riservano i numeri dal 7 al 10 per eventuali cariche onorifiche. (V)

L'appartenenza al gruppo ha la durata di un anno (solare) ed è rinnovabile.

La qualità di socio si perde:

a - per dimissioni;

b - per decadenza dell'iscrizione (nel caso in cui non siano rispettate le

norme per il rinnovo annuale);

c - per radiazione.

 

Nei casi a) e b) è possibile la reiscrizione al gruppo, come soci sostenitori, recuperando il numero di socio assegnato precedentemente ad eccezione dei soci promotori e fondatori.

Non è invece possibile la reiscrizione nei casi di radiazione.

Potranno essere radiati dal gruppo quegli OM che abbiano ripetutamente violato:

- il rispetto del Bandplan (con particolare riguardo alla frequenza di chiamata intercontinentale);

- le norme del presente statuto;

- le norme di etica e moralità radioamatoriale.

La proposta di radiazione può essere avanzata dal Presidente, dai due Vicepresidenti, dai Probiviri, da almeno 1/3 dei presenti all'assemblea annuale.

La determinazione in merito è di competenza del consiglio dei Probiviri.

Per rimanere iscritti è necessario che i membri rispettino le determinazioni in merito approvate annualmente durante l'assemblea ordinaria.

Nel caso in cui un socio decaduto desiderasse essere riammesso al gruppo:

- se tale richiesta viene formulata in un periodo non superiore a sei mesi dalla decadenza ciò avviene senza alcuna penalizzazione;

- se tale richiesta viene formulata oltre 6 mesi dopo la data di decadenza il socio si intenderà riammesso come Socio Sostenitore al primo anno di adesione indipendentemente dalla posizione sociale pregressa.

 

  • DIRITTI E DOVERI.

Art. 5

I soci Promotori, Fondatori ed Ordinari hanno uguali diritti e doveri.

I soci sostenitori, hanno i medesimi diritti e doveri delle altre categorie di soci ad ECCEZIONE del diritto di voto in merito all'elezione ed alla eleggibilità nelle cariche del gruppo.

I Soci Stranieri sono considerati soci aggregati, ai quali non viene richiesta alcuna formalità annua per il rinnovo dell'iscrizione ma, al contempo, non viene riconosciuto alcun diritto di voto nelle assemblee del gruppo.

Ai Soci Promotori si lascia il diritto, nel caso in cui il gruppo dovesse sciogliersi o non fosse più in grado di portare regolarmente a termine i compiti prefissati dal presente statuto, di recuperare i "marchi" (SIX ITALIA e SIX ITALY) sopracitati nonché il logo e il o i domini web acquisiti dal Gruppo e ciò al fine di promuovere od organizzare manifestazioni attinenti l'attività radio purché sempre senza fini di lucro.

Il patrimonio attivo di cassa, in caso di scioglimento, sarà devoluto, fino ad esaurimento dello stesso, per finanziare dxpeditions che garantiranno attività in 50 MHz.

Agli stessi Soci Promotori è conferito l'incarico di membri permanenti del Consiglio dei Probiviri e di curare gli interessi del gruppo nell'eventualità fosse necessario un periodo di gestione provvisoria.

I soci si impegnano a fornire a tutti gli OM interessati informazioni di

ogni genere in relazione: all'attività svolta sui 50 MHz ed in particolare ciò che concerne l'attività DX sia nazionale che internazionale; sulle varie forme di propagazione; sulla presenza delle stazioni più interessanti da collegare.

Si impegnano altresì a propagandare ed a vigilare sull'uso corretto della frequenza, segnalando, in particolare, eventuali violazioni del Bandplan.

A tale scopo per la migliore e più rapida informazione il gruppo provvederà alla diffusione di un bollettino aperiodico.

  • ORGANI DELLA ASSOCIAZIONE.

Sono organi del gruppo l'Assemblea dei Soci, il consiglio dei Probiviri, un Presidente, due Vicepresidenti.

Art. 6

- ASSEMBLEA DEI SOCI.

- L'Assemblea degli iscritti viene indetta annualmente e convocata mediante messaggi email diretti ai soci e con la pubblicazione sul sito web almeno 30 gg prima della data prevista.

Per la scelta della sede si preferirà organizzare una Assemblea itinerante.

I soci interessati a curare tale incombenza dovranno presentare la candidatura ad ospitare l'Assemblea entro il 31 dicembre dell'anno precedente.

In presenza di più candidature per l'assegnazione della sede prevarranno le proposte provenienti da località ubicate in regioni centrali dello stato che non abbiano mai ospitato altre Assemblea del Gruppo.

In Assenza di candidature la scelta sarà curata dal C.D.

- L'Assemblea si ritiene validamente costituita in prima convocazione con

la presenza della metà più uno dei soci ed in seconda convocazione con un minimo di 5 Soci incluse le deleghe.

E' compito del Presidente, o in sua assenza di un Vicepresidente, stabilirne la validità.

E' ammessa la presentazione di deleghe scritte con il numero massimo di una per ciascuno dei presenti aventi diritto al voto se il numero dei presenti se il numero dei soci, aventi diritto al voto, non risultino minori di tre.
In caso i soci, aventi diritto al voto, fossero solo due, il numero di deleghe ammesse, per ciascuno dei soci partecipanti, potrà raggiungere il numero di due al fine di consentire il regolare svolgimento dell'Assemblea.

- All'Assemblea sono ammessi a votare tutti i soci in regola con le norme associative:

- Per le elezioni delle cariche sociali e le modifiche dello statuto i soli: SOCI PROMOTORI, FONDATORI ed ORDINARI (da questo momento in poi definiti Soci Elettori).
Le deleghe sono ammesse con gli stessi criteri di cui alle attività ordinarie di cui sopra.

- per tutte le altre attività: coloro che abbiano maturato almeno un anno solare di anzianità associativa.

L'Assemblea delibera a maggioranza semplice con voto palese.

L'Assemblea emana le direttive di base sulle attività di promozione da svolgere.

Durante l'assemblea, triennalmente, il gruppo dei Soci Elettori ha l'incarico  di elegge un Presidente e due Vicepresidenti.

Il Direttivo ha l'obbligo di curare la gestione delle attività del gruppo.

Della riunione si stila verbale che verrà pubblicato sul sito web del Gruppo e inviato via email ai Soci.

  • ASSEMBLEA STRAORDINARIA

- Per modificare lo statuto il Gruppo potrà tenere Assemblee Straordinarie o referendum da sottoporre a tutti i Soci Elettori.

Ad evitare l'eccessivo utilizzo delle Assemblee straordinarie e di frequenti modifiche statutarie non è ammesso riproporre le stesse modifiche prima che siano trascorsi tre anni dalla loro precedente discussione.

  • PRESIDENTE E VICEPRESIDENTI.

Art. 7

Il Presidente ed i Vicepresidenti, uno con funzione di segretario e l'altro di tesoriere, in particolare curano:

- l'ammissione dei nuovi iscritti;

- la verifica dell'espletamento delle formalità burocratiche per rimanere iscritti al gruppo;

- la cancellazione dei Soci decaduti;

- la pubblicazione, almeno 30 giorni prima dell'Assembla annuale, dell'elenco dei soci aventi diritto al voto e l'elenco dei dei Soci Elettori;

- la realizzazione del bollettino di informazione edito dal gruppo;

- il proseguimento delle iniziative propagandistiche promosse dalla Assemblea annuale.

Il Presidente ed i Vicepresidenti, anche avvalendosi della collaborazione

saltuaria o continuativa di persone di loro fiducia debbono provvedere alla realizzazione del bollettino ed all'aggiornamento dell'elenco dei soci.

La mancata pubblicazione del bollettino, per un periodo superiore a 6 mesi continuativi, o la non pubblicazione di almeno 6 numeri annuali, la mancata pubblicazione dell'elenco dei Soci entro il 30 giugno, comporterà la decadenza delle cariche sociali e la gestione provvisoria del gruppo stesso fino all'Assemblea Annuale successiva (ved. Art. 2/7).

Durante le riunioni del Direttivo le decisioni vengono prese a maggioranza semplice.

  • IL CONSIGLIO DEI PROBIVIRI

Art. 8

Il Consiglio dei Probiviri, si costituisce in caso di necessità ed è composto da cinque Soci di cui, di diritto, i Socio Promotori.

I rimanenti membri vengono estratti a sorte, tra i Soci Elettori.

Il Consiglio si riunisce, per gravi e giustificati motivi al fine di dirimere eventuali controversie tra Soci, su richiesta del Presidente, di entrambi i Vicepresidenti o da 1/3 dei soci regolarmente iscritti.

La richiesta deve essere formulata per iscritto al Presidente del Gruppo.

Il Consiglio si ritiene validamente costituito con la presenza di un minimo di tre membri, sono ammesse deleghe scritte in numero massimo di una a persona.

Il Consiglio dei Probiviri delibera a maggioranza qualificata dei 2/3 dei presenti.

 

DOMANDA DI ADESIONE AL GRUPPO SIX ITALIA

 

Il sottoscritto (Cognome Nome)__________________________________________

Nato a __________________________________ il ________/________/_________

Titolare del nominativo ______________________ Locator _________________

Residente in (Indirizzo completo) ______________________________________

________________________________________________ tel. __________________

E-mail ___________________@_____________________________________________

Chiede di essere ammesso al gruppo Six Italia - Six Italy.

Comunica di essere in possesso della seguente attrezzatura per i 50 Mhz

Dichiara di aver preso visione dello Statuto, con particolare riguardo

all'Art.5 e si impegna a rispettarlo in ogni sua parte.

 

In fede (FIRMA PER ESTESO)